TRA POPOLI E TRADIZIONI

    Ciociaria e Parco del Circeo

    Giardino di Ninfa, Parco del Circeo, Veroli, Certosa di Trisulti, tradizioni ciociare
    Gli indimenticabili del viaggio
    • Il giardino di Ninfa, più volte eletto uno dei giardini più belli e romantici del mondo.
    • La bellezza paesaggistica del Parco Nazionale del Circeo, con le sue foreste, le dune e i laghi costieri, e su tutto, il promontorio con le sue alte scogliere.
    • Le attività tradizionali come gli allevamenti di bufale per cui la Ciociaria è famosa
    • I caratteristici borghi come Veroli, Sermoneta, Bassiano e San Felice Circeo.
    • La meravigliosa Certosa di Trisulti e il paesaggio che la circonda.
    • La escursioni a piedi, in bicicletta ed in canoa.
    • Le specialità della cucina tradizionale ciociara.

    5 giorni / 4 notti

    Minimo 6 massimo 12 partecipanti

    680 € a persona

    Supplemento singola per l’intero viaggio, previa verifica della disponibilità: € 85,00

    Sei alla ricerca del viaggio su misura che fa per te? Se questo itinerario ti ispira, contattaci per personalizzarlo insieme a un nostro consulente. Decidi quando partire, quanto rimanere, categoria di servizi richiesti. Calcola il prezzo in base alle tue esigenze.

    Se a livello nazionale la Ciociaria è ben nota per aver dato i natali ad artisti famosi come Manfredi, De Sica e Mastroianni e per il suo ricco folklore, lo è molto meno per le sue bellezze artistiche e naturalistiche.

    E' per questo che, insieme al primo aspetto, sono proprio queste bellezze che vi vogliamo far conoscere in questo viaggio di 5 giorni.

    Partiremo dallo splendido giardino di Ninfa, più volte definito tra i più belli del mondo, per poi andare a scoprire il caratteristico borgo di Sermoneta. A Sabaudia, pregevole esempio di architettura razionalista, ci immergeremo negli anni della sua fondazione e in quelli delle bonifiche del territorio pontino. Di questo territorio fanno parte i laghi costieri, i borghi, le tenute di campagna come Villa Fogliano, i resti romani, le foreste, le dune sabbiose e il promontorio che ora vanno a comporre lo splendido Parco Nazionale del Circeo. Meteo permettendo, effettueremo anche una piacevole discesa in canoa del limpido fiume Cavata.

    A questo punto ci addentreremo nell'entroterra, dove toccheremo con mano alcune delle attività tradizionali dell'area quali gli allevamenti di bufale e pilastri importanti della cultura ciociara, come il pane o l’olio, a seconda del periodo di viaggio. Sarà lo splendido borgo di Veroli, arroccato in collina ai piedi dei monti Ernici, il nostro punto di partenza per la conoscenza di alcuni gioielli artistici di assoluto prestigio come la famosa Certosa di Trisulti.


    Itinerario

    1° GIORNO: OASI DI NINFA E IL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

    Appuntamento a Latina da dove partiremo per la visita dell’Oasi di Ninfa: realizzata dalla famiglia Caetani, sulle rovine dell'omonima città medievale, è uno splendido esempio di poesia e architettura medievale che sorge ai piedi dei monti Lepini. Pranzo in un caratteristico agriturismo e trasferimento a Sermoneta, un piccolo borgo dell’XI secolo con l’interessante Castello Caetani.

    Nel pomeriggio effettueremo un percorso naturalistico in canoa sul fiume Cavata. Avremo così modo di ammirare come doveva essere gran parte del territorio pontino fino a non troppi anni fa.

    Al termine trasferimento a Sabaudia e sistemazione nel nostro hotel, dove avremo a disposizione anche delle comode biciclette per visitare in modo sostenibile le bellezze del Parco.

    2° GIORNO: SABAUDIA E VILLA DOMIZIANO

    La nostra giornata inizierà con la visita guidata a piedi della città di fondazione di Sabaudia: costruita a tempo di record (in soli 253 giorni nel 1934), frutto dell'ingegno architettonico del razionalismo italiano, è un rinomato lascito del periodo. Terminata la visita della città moderna, un salto temporale di duemila anni ci porterà sulle vestigia della famosa Villa di Domiziano e di altre emergenze antiche.

    Nel pomeriggio, inforcata la nostra bicicletta, percorreremo il lungomare di sabbia dorata fino a Torre Paola, dove ci aspetta un piacevole aperitivo. Per chi lo vorrà, la serata continuerà in un ristorante tipico nel caratteristico borgo di San Felice Circeo.

    3° GIORNO: LE BUFALARE, BASSIANO E UN ASSAGGIO DI CIOCIARIA

    Dopo colazione, una breve visita a Villa Fogliano, sulle sponde dell’omonimo lago, ci introdurrà ad una delle attività tradizionali più conosciute in Ciociaria, l’allevamento delle bufale. Da qui andremo a Bassiano, meraviglioso borgo del x secolo, dove visiteremo il crocifisso, le mura e il museo della scrittura. Nel pomeriggio, diretti a Veroli, tempo permettendo potremo visitare la celebre Abbazia di Fossanova, uno degli esempi più significativi dell’arte gotico-cistercense in Italia e/o uno dei famosi allevamenti di bufale della zona. Pernottamento in un antico monastero del 1300 nel centro storico di Veroli.

    4° GIORNO: VEROLI E I SUOI PRODOTTI TIPICI

    Dopo una ricca colazione nelle sale del monastero, faremo una bellissima passeggiata nell'antico borgo di Veroli, con le sue mura ciclopiche, i suoi vicoli stretti e curati nei minimi dettagli, gli scorci che si aprono ad ogni angolo, la rocca nella parte più alta del paese, la basilica con la Scala Santa. Un gioiello sconosciuto ai più che vale la pena scoprire. Più tardi, meteo permettendo, ci godremo il fresco a Prato di Campoli per un bel picnic o pranzo al sacco. Nel pomeriggio infine visiteremo il mulino di Veroli, famoso per il pane e la ciammella verolana. Rientrati a Veroli, di fronte ad un bel tramonto, ci godremo il meritato riposo nel giardino del monastero.

    5° GIORNO: LA CERTOSA DI TRISULTI E I PICCOLI BORGHI DELLA ZONA

    Dopo colazione trasferimento alla Certosa di Trisulti per la visita guidata dello splendido monastero del 1200, riconosciuta come monumento nazionale per la sua bellezza e unicità, parte dell’ecomuseo a cielo aperto di Collepardo. Infine, prima di salutarci, visita di uno dei borghi vicini alla Certosa, con la storica liquoreria Sarandrea, le mure ciclopiche e un bel piatto di fini fini al pomodoro, uno dei più famosi piatti tipici ciociari.

    Scheda tecnica

    Tipologia: viaggio in piccolo gruppo (max 12 persone) con Riccardo come tour leader e guide locali dove previste. Viaggio a tema tra popoli e tradizioni.

    Cosa facciamo: visite nei principali luoghi di interesse storico e naturalistico toccati dall'itinerario; conoscenza delle attività e dei prodotti tipici della zona come le bufalare, il mulino, etc.; escursione in canoa sul fiume Cavata.

    Pernottamento: in piccoli hotel, agriturismi, B/B (vedi al riguardo l’apposita sezione "Novitá dei nostri viaggi attivi in Italia" in fondo a questa scheda viaggio).

    Trasporti: il costo dei trasporti non è incluso nella quota, di conseguenza è previsto che ogni partecipante si organizzi in maniera autonoma. Su richiesta è possibile prevedere il trasporto con la guida nel rispetto delle norme Covid-19 (vedi al riguardo l’apposita sezione "Novitá dei nostri viaggi attivi in Italia" in fondo a questa scheda viaggio).

    Lunghezza percorso: 200 km circa. Come punto di partenza si considera la prima tappa del tour e come punto di arrivo l’ultima. Non vengono considerati i trasferimenti da e per questi due punti. Il totale dei chilometri indicati è approssimato e a puro titolo informativo. Non considera eventuali deviazioni e variazioni di itinerario, non solo sempre possibili, ma anzi auspicabili nell’ambito di un viaggio di scoperta.

    Cosa comprende la quota
    • La sistemazione in camera doppia con bagno privato.
    • Trattamento di pernottamento e prima colazione.
    • Guida ambientale per tutta la durata del viaggio.
    • Biciclette a disposizione durante il secondo giorno.
    • Visite guidate con guida locale dove previsto.
    Cosa non comprende la quota
    • Gli ingressi e l’attività in canoa (circa 50,00 € totali).
    • Il trasporto.
    • L’assicurazione obbligatoria.
    • I pasti non inclusi.
    • Le spese di apertura pratica.
    • Tutto quanto non contemplato alla voce "Cosa comprende la quota".
    Le novità dei nostri viaggi attivi in Italia

    Ora vi andiamo a delineare quelle che sono le maggiori novità dei nostri viaggi in Italia rispetto alla nostra classica programmazione. Si possono sintetizzare nella parola flessibilità e derivano da tre fattori principali:

  • - il diverso spirito con il quale siamo convinti affronteremo i viaggi nel nostro paese, un maggior senso di familiarità e sicurezza;
  • - una logistica più semplice ed una maggiore autonomia, data dalla maggiore facilità di spostarsi anche con mezzi propri;
  • - come è facilmente comprensibile, un periodo eccezionale come questo, va affrontato in maniera eccezionale e non convenzionale.
  • Ecco le novità.

    Trasporto non incluso

    Nella quota dei tour il trasporto non è incluso. E’ una scelta ben precisa, in quanto, viaggiando in Italia, e potendo essere il tour proposto anche solo una parte delle vostre vacanze, abbiamo deciso che, se vorrete, potrete partecipare conducendo la vostra auto. Per cui i tour, pur rimanendo a tutti gli effetti tour guidati, sono pensati con equipaggi che si muovono in autonomia. Ma su richiesta, previa verifica della disponibilità e con un costo variabile per ogni tour, è possibile organizzare il trasporto con mezzi a noleggio o di proprietà della guida, condotti dalla guida stessa e nel rispetto delle normative Covid-19 in materia di distanziamento sociale a bordo dei mezzi di trasporto.

    Alloggi flessibili

    Vista la natura dei luoghi in cui verranno effettuati i viaggi e la precisa scelta di usare strutture come agriturismi, bed & breakfast e piccoli hotel che, date le loro dimensioni, potrebbero non avere stanze sufficienti per tutti i partecipanti, non possiamo garantire che l’intero gruppo alloggerà nella stessa struttura. Ovviamente verrà fatto il possibile per trovare una sistemazione quanto più possibile vicina a quella degli altri partecipanti e di una tipologia similare. La sistemazione specifica verrà comunicata solo all’atto della prenotazione.

    Giorno 0: un giro in e-bike per la Città Eterna?

    Dal momento che l'accompagnatore e guida della grande parte dei tour, dovrebbe partire quasi sempre da Roma, abbiamo deciso di offrire una bella escursione in ebike per il centro storico di Roma a coloro che partiranno con lui (con la sua auto o meno) e arriveranno per questo il giorno prima in città. Non sarà una visita guidata, ma semplicemente un modo per passare un piacevole pomeriggio in compagnia di un romano per le vie della Città Eterna. L'attività sarà su richiesta e soggetta a riconferma. Contattaci per ulteriori informazioni.

    True Blue Italy © 2020
    Via del Gesù 91
    00186 Rome - Italy
    P. IVA : 02692160605
    Società promotrice dell'agenzia di viaggio Europe Dimension Travel System autorizzata con determinazione n. 2361 di reg. rilasciata dalla Provincia di Padova in data 31.7.2007