Ortaggi, sottolî e creme alimentari calabresi

Cipolla rossa di Tropea Calabria IGP, Peperoncino, Aglio, Melanzane, Pomodori secchi…

Quale italiano non conosce e apprezza la Cipolla di Tropea?

Chi d’estate non resiste dal lasciarsi ammaliare dal suo gusto e trasformare la sua insalata di pomodori in una delizia mediterranea?

La Cipolla Rossa di Tropea Calabria, grazie ai lavori di valorizzazione e tutela messi in atto dal suo consorzio da diversi anni, oggi rappresenta con successo in Italia e all’ estero il meglio dell’agroalimentare calabrese.

Basti pensare che nell’ultimo anno, le imprese aderenti al Consorzio di Tutela hanno commercializzato sui mercati oltre 110 mila quintali di prodotto a Indicazione Geografica Protetta, con quasi 500 ettari di suolo a produzione certificabile IGP.

Con l’obiettivo di tutelare maggiormente questo prodotto e contrastare le numerose frodi che in ogni dove nel mondo hanno da sempre interessato una produzione di così alto profilo organolettico e merceologico, La Cipolla Rossa di Tropea Calabria è stata iscritta all’elenco Europeo delle “Denominazioni di Origine e Indicazioni Geografiche Protette” il 28 marzo 2008 e il 24 aprile 2008 è stato costituito il Consorzio di Tutela.

Delizie Vaticane di Tropea, è la prima azienda di trasformazione della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP e fa parte del Consorzio di Tutela Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP.

Nata nel 1996 per iniziativa del suo fondatore Domenico Furchi, all’ epoca giovane studente Calabrese emigrato al nord Italia, sentendo la forte nostalgia della propria terra ha deciso di tornare alle sue origini.

Venendo da una famiglia di commercianti e produttori di frutta e ortaggi dal 1966, in particolare di Cipolla rossa di Tropea, con il sostegno e l’esperienza dei genitori, ha creato un’attività che oggi è una delle più rilevanti sul mercato nazionale e internazionale agroalimentare nel settore di Prodotti Tipici Calabresi.

Utilizzando la sua importante e conoscenza delle prodigiose qualità di quest’ortaggio (l’unica cipolla al mondo dolce) ha creato una vera propria marmellata Mousse di Cipolla che oggi è diventato il prodotto di punta dell’azienda.

Questa è stata riconosciuta e pluripremiata in diverse manifestazioni fieristiche e mediante alcune trasmissioni televisive nazionali che ne hanno sostenuto la sua importante unicità.

Acquisendo nuove esperienze nel tempo, la gamma dei prodotti dell’Azienda artigianale Delizie Vaticane di Tropea si è amplificata fino ad oggi arrivando ad essere presenti sul mercato con otto tipi di prodotti a base di Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP.

Altri prodotti lavorati sempre artigianalmente dall’Azienda sono le melanzane in varie sfaccettature, i pomodori secchi, il peperoncino calabrese, le olive ed altre varie confetture.

Alla base del successo di ogni singolo prodotto c’è sicuramente l’alta qualità dalla produzione artigianale e del prodotto stesso ricercato ed ottenuto all’interno dei confini della Regione Calabria.

Tutti i trasformati dell’Azienda sono categoricamente senza conservanti e senza coloranti artificiali e vengono lavorati artigianalmente e sapientemente con olio d’oliva secondo la tradizione custodendone le sostanze nutritive, ma soprattutto il sapore unico e inconfondibile delle materie prime esclusivamente fresche e di primissima scelta!

Le Delizie Vaticane producono oltre alla Mousse di Cipolla, Nduja di Spilinga, la Cipolla Marinata di Donna Canfora, Bomba Vaticana, Bruschetta Tropeana, Mousse di Cipolla al Peperoncino, Bruschetta Vaticana con Nduja, Confettura di Peperoncino, Prodotti a base di olive, Paté, Sott’olio, Confetture di Marmellate.

L’aglio è uno degli ingredienti più presenti nella cucina italiana e calabrese e proprio in Calabria trova il suo habitat naturale per sviluppare le caratteristiche migliori.

L’aglio calabrese (il più buono del mondo) è più piccolo delle varietà che si trovano usualmente in commercio, ma è caratterizzato da profumo intenso, alta capacità di aromatizzare le pietanze e ha proprietà antibiotiche.

In Calabria i terreni fertili, ben lavorati e permeabili, il clima temperato e asciutto rendono unico questo prodotto. Si mette a dimora a fine autunno per avere il raccolto pronto in primavera, sotterrando non i semi ma bensì gli spicchi dell’anno prima.

Le trecce prodotti dall’Azienda Marco Furchì consistono di circa 12 bulbi e sono adatte alla conservazione durante tutto l’inverno se tenute appese in luoghi freschi e asciutti. In cucina è consigliabile per i piatti a base di verdure, di pesce fresco e di carne, di pasta (aglio, olio e peperoncino) e nelle bruschette.

I sapori del Cancello è un’azienda di Paola (CS), a conduzione familiare e che produce artigianalmente prodotti alimentari di altissima qualità. Abbiamo selezionato per voi i prodotti migliori, convinti che vi piaceranno. Non sono prodotti “di massa” ma “di nicchia”, cioè prodotti che nascono per soddisfare requisiti di qualità e non di quantità. Infatti, l’azienda utilizza solo prodotti naturali, freschi, genuini e coltivati in sicurezza. I campi agricoli da cui arrivano tutti i prodotti sono a km 0, dunque facilmente reperibili e raggiungibili. Ecco cosa Francesco Luppoli, giovane titolare dell’azienda, ama dire: “La terra ci offre doni impareggiabili e noi ci impegniamo a lavorali con AMORE E DEDIZIONE”.
Come nostra abitudine abbiamo visitato l’azienda, assaggiato i suoi prodotti e intervistato Francesco Luppoli titolare de I Sapori del Cancello. Ci sembrava bello e giusto nel nostro Tour dei Sapori di Calabria, fare tappa nell’importante cittadina di Paola ed incontrare un altro giovane rappresentante di quella che ci piace chiamare AGRICOLTURA EROICA. Per Agricoltura eroica, termine mutuato dal sociologo Arduino Fratarcangeli, noi intendiamo quella schiera di giovani calabresi e non che hanno scelto di dedicarsi all’agricoltura e in special modo alla valorizzazione dei prodotti tipici delle loro terre.
Come non si può chiamarli eroi?
Vi raccontiamo la storia di Francesco che ha deciso di impiantare il suo laboratorio di trasformazione, in uno dei quartieri storici di Paola, ”Il Cancello”, permettendoci così di apprezzare l’incanto che ancora secoli di storia lasciano negli intonaci degli antichi palazzi e i suoi orti “conclusi”.
Per arrivare al laboratorio di Francesco, abbiamo attraversato “La vecchia Paola” che è i gran parte abbandonata per tanti motivi storici tra i quali l’emigrazione, ma anche per la scelta dei “paolani” di oggi di vivere in appartamenti di nuova costruzione con tutti gli spazi e confort moderni. Nonostante lo stato di abbandono in cui versa la vecchia Paola, il suo centro storico esercita tutto il fascino della grandezza di un tempo ormai decaduta: palazzi nobiliari con portali e stemmi di antiche casate, giardini pensili e “orti conclusi" dal sapore di Sicilia, corti e balconi barocchi in ferro battuto. Girando per la vecchia Paola silenziosa e abbandonata si sente ancora la presenza di un passato in cui questa città svolgeva un ruolo importante ai tempi della dominazione spagnola e del regno borbonico. La presenza dell’arrivo dei Normanni nella seconda metà dell’XI sec d.C., con l’antica rocca e la cattedrale fondata secoli prima la nascita del suo Santo Patrono San Francesco di Paola, rendono la passeggiata nella “vecchia Paola”, carica di un magnetico fascino.

Ecco la storia del titolare dei Sapori del Cancello di Paola.

Francesco Luppoli ha studiato ingegneria e non viene da una famiglia di contadini né hai ripreso una azienda di famiglia. La sua una famiglia di estrazione borghese si è sempre occupata di altro a Paola, una cittadina la cui economia non si basa più sull’agricoltura e pochissimi vi si dedicano come passatempo e per il consumo familiare.

Con determinazione e consapevolezza, Francesco ha scelto di voler dedicare anima e corpo alla coltivazione e trasformazioni dei prodotti del tuo orto in prodotti tipici calabresi, inseguendo le ricette e tradizioni locali tramandate di madre in figlia.

La scelta di “Ciccio”, come lo chiamano a Paola, di aprire il suo laboratorio proprio nel quartiere ancora vivace della vecchia Paola Il Cancello “u Cancieddu”, ha a certamente a che fare con il suo desiderio e speranza di mantenere vivo il centro storico. Ciccio, infatti, oltre a coltivare e trasformare i prodotti del suo orto, contribuisce attivamente all’organizzazione del bellissimo presepe vivente che da qualche anno organizzano nel centro storico; come molti ragazzi di Paola e calabresi in genere, si chiama Francesco in devozione al Santo Patrono delle Calabrie, testimonianza della devozione della sua famiglia e del rapporto ancora stretto dei paolani con il Santo a cui la cittadina ha dato i natali. Merita sapere che nei secoli passati, soprattutto durante il regno dei Borboni, con una rete di conventi di frati minimi molto più capillare di oggi, la figura di San Francesco di Paola aveva raggiunto una devozione e una presenza del suo carisma spirituale di dimensioni europee. Basti pensare che la birra bavarese più conosciuta al mondo, la Paulanier, porta il nome del Santo di Paola.

Tra i prodotti tipici calabresi de I Sapori del Cancello non potete non assaggiare raccomandiamo: le olive schiacciate, dall’inconfondibile sapore “paolano”, gli involtini di melanzane, le zucchine e i pomodori secchi.


Potete acquistare i prodotti dell’azienda direttamente sulla nostra piattaforma e-commerce quisitaly.it e I Sapori del Cancello vi saranno spediti direttamente nelle vostre case.

Potete inviare i vostri ordini a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se vi è venuta voglia di fare un viaggio in Calabria e nel sud Italia guardate i nostri nuovi tour sul nostro sito www.trueblueitaly.it.

True Blue Italy © 2020
Via del Gesù 91
00186 Rome - Italy
P. IVA : 02692160605
Società promotrice dell'agenzia di viaggio Europe Dimension Travel System autorizzata con determinazione n. 2361 di reg. rilasciata dalla Provincia di Padova in data 31.7.2007